White cliffs of Dover


Image

Luglio 2012

Il vento si rincorreva con le nuvole e gli amici non erano più gli stessi.
Sullo stretto di Dover passavano i gabbiani, dalla Francia all’Inghilterra.
Sentirsi niente davanti al mare e al cielo e nel vento era una sensazione che già conosceva

– ma adesso era al Nord.

Al Nord, la casa era dall’altra parte del mare.
La Francia, l’Europa, l’Italia.
Al Nord, il vento non era un carezza, non uno schiaffo, ma una spinta.

Il vento stava lì a ricordarti quello che avevi scelto, e quello che avevi lasciato.
Non era il vento caldo del Sud, consolatore, che profuma di mare e di raggi di sole.

Al Nord, il vento bacchetta il mare tra la Francia e l’Inghilterra,
ed anche le persone.

July 2012 

The wind ran after the clouds and friends were no longer the same.
The gulls passed over the strait of Dover, from France to England.
Feeling nothing in front of the sea and the sky and in the wind was a feeling she already knew

– But now she was in the North.

In the North, home was at the other side of the sea.
France, Europe, Italy.
In the North, wind was not a caress, not a slap, but a push.

The wind was there to remind you what you had chosen, and what you had left.
Not the warm wind from the south, comforter, that smells like the sea and sun rays.

In the North, the wind stirs the sea between France and England,
and people too.

Annunci

One thought on “White cliffs of Dover

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...